Generation: al via la stagione con il primo meeting

14/09/2020

Il saluto del presidente De Laurentiis

La stagione delle academies biancorosse prende ufficialmente il via!

Questo pomeriggio, come da tradizione settembrina, i referenti delle società affiliate al progetto SSC Bari Generation si sono ritrovati per il primo meeting dell'anno.

Un'occasione unica per ritrovare chi ha rinnovato la sua fiducia al progetto, conoscere le nuove realtà che faranno parte della famiglia biancorossa per la prima volta e tracciare le linee guida della stagione insieme al presidente Luigi De Laurentiis, al responsabile del settore giovanile SSC Bari Antonello Ippedico e al responsabile del progetto Generation Marcello Sansonetti. 

«Questo è un progetto a cui tengo particolarmente - ha spiegato il presidente biancorosso -, perché sono sempre più convinto che investire sul territorio e sui talenti di questa regione. Lo abbiamo chiamato Generation per questo: è un progetto che guarda alla crescita dei ragazzi e delle scuole calcio dal punto di vista tecnico e valoriale. Fin dal primo anno la nostra parola d'ordine è stata etica che è un concetto che comprende diversi aspetti: dal vivere e mangiare sano al saper competere divertendosi, avendo sempre rispetto dei propri avversari, fino alla gestione delle società. Abbiamo il compito, tutti insieme - prosegue -, di insegnare ai nostri ragazzi i valori dello sport e l'amore per questi colori. In questi anni purtroppo abbiamo perso una grande fetta di tifosi giovani che si sono avvicinati ad altre realtà calcistiche, ma cosa c'è di più bello che tifare per la squadra della propria città e della propria regione?»

«Il progetto Generation è in continua evoluzione - spiega Marcello Sansonetti -. Già durante il lockdown abbiamo sperimentato delle nuove possibilità di formazione online, destinata alle affiliate, e che abbiamo deciso di mantenere anche nel corso di quest'anno da affiancare agli eventi in presenza. Questo ci consente di fornire a chi ha scelto di diventare una academy SSC Bari un programma di formazione che sia il più vario possibile, in grado di alternare lezioni teoriche a lezioni pratiche. L'altra grande novità sono i nuovi kit, con il logo Generation stilizzato che li rende ancora più identitari. Perché è questo che cerchiamo di fare con questo progetto: creare una identità Bari, che sia visibile sia dal punto di vista tecnico, sia dal punto di vista etico come diceva il presidente».

All'incontro hanno partecipato anche Davide Brunello (coordinatore area tecnica del settore giovanile SSC Bari) e Nino Armenise (coordinatore tecnico e referente per le società affiliate SSC Bari Generation) che si sono focalizzati sulle attività in programma nei prossimi mesi. 
 

Ultimo video

#SerieC - Highlights Bari-Virtus Francavilla 4-1

lunedì 25 gennaio 2021