Antenucci: «Per noi è un'occasione, vogliamo giocarcela»

29/09/2020

«Inizio di stagione incoraggiante, cerchiamo continuità»

Sarà il grande ex della sfida di domani contro la SPAL; Mirco Antenucci torna in una della piazze a cui è più affezionato:

«Sono e sarò emozionato di tornare a Ferrara, ritrovare persone a cui voglio bene, con cui ho condiviso momenti importanti sarà di certo un piacere; Sarà un bel ritorno al passato. Peccato non ci potrà essere il pubblico; sono comunque rimasto in contatto con tante persone che hanno continuato a fare il tifo per me.
Faremo visita ad una squadra molto forte, con valori importanti, tra le candidate alla promozione in A. Per noi sarà una bella occasione, anche se in un calendario molto fitto; verremo a giocarcela, al meglio. Sarà una importante vetrina per qualche ragazzo giovane che avrà l’opportunità di giocare in uno stadio bello come quello di Ferrara.  

Non conoscevo la Serie C, lo scorso anno mi sono fidato ciecamente del progetto del Presidente De Laurentiis e siamo arrivati ad un passo dal grande obiettivo dopo un bel percorso. La finale è stata una bella botta, ma quest’anno ci riproveremo con più forza e l’inizio è incoraggiante, sebbene siamo consapevoli che di strada da fare ne abbiamo tanta; cerchiamo continuità. Io, insieme a Di Cesare ed ai compagni più esperti sentiamo la responsabilità di guidare questo gruppo, cerchiamo di dare consigli e di mettere la nostra esperienza al servizio dei compagni.

Cosa non ha funzionato lo scorso anno alla SPAL? Non è mai simpatico parlare da fuori; di certo mi è dispiaciuto perchè a Ferrara ho vissuto momenti belli ed intensi, è una piazza a cui posso solo di ‘Grazie’». 

Ultimo video

Focus on Adriano Montalto

sabato 17 ottobre 2020