Cornacchini: «Vincere è sempre difficile, ci faremo trovare pronti»

14/07/2019

Il tecnico dei galletti da Bedollo: «Coesione e affiatamento, il gruppo sarà determinante»

Il suo Bari ha cominciato la preparazione pre campionato da appena un paio di giorni, ma mister Giovanni Cornacchini ha ben chiara la strada da percorrere per affrontare una stagione carica di aspettative, consapevole delle insidie che attendono lui e i suoi ragazzi:

«Abbiamo ricominciato a lavorare, con grande entusiasmo e voglia di poter fare un campionato importante; ci stiamo preparando per questo, ora è il momento di lavorare e faticare. Il gruppo è valido, molto; abbiamo ragazzi seri, che hanno voglia e cultura del lavoro. Tutti hanno capito da subito quale è il progetto e l’importanza di questa annata. C’è coesione e affiatamento, non un fattore scontato; abbiamo professionisti intelligenti, che da subito hanno capito che bisogna remare tutti insieme per lo stesso obiettivo». 

«Antenucci è un giocatore che fa la differenza, per qualità umane oltre che tecniche, persona straordinaria. Ma tutti i nuovi arrivati stanno dimostrando di avere uno spessore che va al di là della qualità in campo. Bravo chi era già qui lo scorso anno a far sentire subito a casa i nuovi. Tutti saranno determinanti, sono loro la chiave per far bene». 

«La C una categoria ostica? Tutte le categorie sono difficili, come è sempre complicato vincere. Ci saranno squadre attrezzate, ma noi ci faremo trovare pronti. Bari è una piazza che ha un seguito incredibile; i tifosi ci sono stati vicini lo scorso anno, sono certo che anche quest’anno rappresenteranno un valore aggiunto per noi».

Ultimo video

Focus on Adriano Montalto

sabato 17 ottobre 2020