11/11/2018

Floriano: «Dedico il gol ai compagni che giocano meno»

È il match winner di giornata il protagonista della conferenza post gara.

«Oggi siamo stati un po’ meno brillanti davanti e in generale come squadra, non siamo riusciti a chiuderla», ammette candidamente Floriano.

Una rete per il trono dei bomber? «Noi attaccanti abbiamo un obiettivo comune che è quello di vincere. La classifica cannonieri, almeno parlo per me, non interessa».

La disamina sulla partita si fa più dettagliata: «Nel secondo tempo ho avuto un’occasione, ho calciato perché avevo l’uomo addosso, mi sarebbe piaciuto fare l’assist al mio compagno. Il Città di Messina ha preparato bene la partita, si difendevano in 8-9. Noi eravamo un po’ statici, poi però gli abbiamo tolto i riferimenti e abbiamo creato qualcosa di più davanti. L’azione del gol è stata bellissima, Ciccio ha regalato una gran palla a Simone che a sua volta l’ha data a me. Dell’arbitro non parlo, meglio non nominarlo, noi pensiamo alla partita, sbagliamo tutti».

Il gol ha destinatari speciali: «Lo dedico ai compagni che giocano meno, perché non è facile tenere alta la concentrazione senza scendere in campo».

«Mi diverto in campo – è evidente la soddisfazione dell’eclettica punta - gioco con compagni molto bravi, è bello dialogare, e poi al “San Nicola” viene benissimo. Mi piace scambiare il pallone con Ciccio, quando hai qualità davanti e in mezzo al campo ti diverti. Lui è ancora a secco, può succedere, spero si sblocchi il prima possibile, anche per lui la cosa più importante è che si vinca, ma noi lo prendiamo in giro per quest’astinenza da gol (ride, ndr)».

La classifica sorride, ma la concentrazione è già al turno di mercoledì: «Noi la guardiamo, siamo la squadra che deve vincere, vogliamo capire in che situazione ci troviamo. Dobbiamo pensare più a noi stessi e stare sull’attenti. Mercoledì, ad esempio, andremo su un campo che non sappiamo come sarà, non sarà facile vincere».

Ultimo video

Al 1º Colpo // La festa promozione della SSC Bari

giovedì 02 maggio 2019