Frattali : «Più che i consigli, è importante dare l’esempio»

18/07/2022

«A Bari mi sento a casa; questa piazza merita il nostro meglio»

Il portierone biancorosso Pierluigi Frattali si prepara a tornare in quella categoria che per molti anni è stata casa sua; la prima uscita sarà un tuffo nel passato, di fronte al modello professionale di una intera carriera:

«A Parma emozioni indimenticabili, la conquista della A e l’esordio in massima serie con quella maglia sono i traguardi più importanti della mia carriera. Affrontare Buffon, il portiere più forte di tutti i tempi, per un ragazzo che è cresciuto con il suo mito, sarà un ulteriore emozione in una sfida che non potrà essere normale. Sarà un motivo in più per dare il massimo. 

Solo l’amore e la passione per questo sport ti permettono, alla soglia dei 37 anni, di essere ancora a questi livelli. Poi io a Bari mi sento a casa e questo non può che aiutare tanto a dare quel qualcosa in più. 

Il rapporto con i giovani? Mi piace dare consigli, trasmettere quello che hanno insegnato a me durante questi anni. Ma più che i consigli, è importante dare l’esempio, con le parole sono bravi tutti, servono i fatti. Bisogna puntare ad allenarsi al meglio, come se si dovesse sempre giocare, giorno dopo giorno, poi le scelte le fa l’allenatore, ma questo non può cambiare nulla, si comprometterebbe il lavoro di tutti.

Quest’anno la B sarà un campionato competitivo, con piazze importanti; ma la cadetteria è sempre stato di livello assai alto. Noi dobbiamo farci trovare pronti e dare il massimo, poi il campo dirà la sua. Aver riportato il Bari in B, con tutti i sacrifici fatti, sia motivante oltre che emozionante. Questa piazza merita il nostro meglio, vogliamo far felici i nostri tifosi».

Ultimo video

#LNPB #SerieB 15a g.// Highlights Cittadella-Bari 0-3

giovedì 08 dicembre 2022