13/01/2019

Sancataldese-Bari: vittoria ad alta tensione per i biancorossi

Scala: «Per serenità non faremo parlare altri tesserati. Abbiamo ricevuto trattamento non consono».

Diciannovesimo risultato utile consecutivo per il Bari di Cornacchini che espugna il «Valentino Mazzola» di Sancataldo 2-1. Una vittoria in rimonta firmata da Neglia e Floriano.

Dopo il blitz siciliano, nel post partita il club manager biancorosso Matteo Scala ha commentato così una gara tesa che è costata al Bari l'espulsione di Piovanello: «Per rispetto nei vostri confronti, sono venuto a comunicare che per una questione di serenità abbiamo deciso che oggi non facciamo venire tesserati davanti ai microfoni. Il trattamento che abbiamo ricevuto non è stato consono, non c‘è la serenità giusta per rilasciare dichiarazioni. Siamo venuti qui per giocare a pallone, ma quello che è successo extra campo lo avete visto. Non è la prima volta che si parla poco di calcio quando siamo fuori casa. Non abbiamo mai detto niente, lo facciamo oggi dopo una vittoria. Non è per far polemica. Sono venuto io a nome di tutti, ma non facciamo venire altri tesserati perché si rischia di dire cose che è meglio non dire. Ripartiamo martedì, contenti di ciò che abbiamo fatto».

Ultimo video

Al 1º Colpo // La festa promozione della SSC Bari

giovedì 02 maggio 2019