Perrotta: «A Pagani con fame e voglia di vincere»

14/11/2019

«Guai ad abbassare il livello di attenzione»

Dalla difesa a tre a quella a quattro le differenze tattiche per Marco Perrotta sono minime così come la resa in campo del numero '3' biancorosso: 

«La vittoria di Bisceglie ha sicuramente portato entusiasmo, ma sta a noi non abbassare il livello di attenzione anche perché domenica affronteremo una squadra agguerrita, su un campo molto difficile. 

A Pagani ho già giocato, al mio anno nei pro e ringrazierò sempre la Paganese che mi ha dato questa opportunità. Ora, da avversario, mi farà piacere tornare su un campo che mi lega a bei ricordi, ma andremo lì con la fame e voglia di vincere.

Il mio ruolo? Anche quando giocavamo a tre, il Mister mi chiedeva di scivolare a sinistra con Costa che si alzava molto, quindi difendevamo sempre a quattro e le differenze sono davvero poche. Ora, anche tolto un quinto e inserito un giocatore più offensivo, i lavori tattici rimangono simili; mi sto trovando molto bene, il Mister lo conosco da tempo, mi aiuta sempre a migliorare».

Ultimo video

#SerieC Highlights Catanzaro-Bari 1-1

martedì 10 marzo 2020