Antenucci: «La voglia di migliorare deve venire da dentro ognuno di noi»

07/01/2020

«Riprendiamo da dove abbiamo lasciato, vincendo»

Un girone di andata da assoluto protogonista come nelle previsioni per Mirco Antenucci, autore di ben 13 reti, che ora, dopo la sosta, si prepara a riprendere il cammino dopo 14 risultati utili consecutivi: 

«Cosa chiedo al nuovo anno? Chiedo di continuare sulla falsa riga del come si è chiuso il vecchio, continuando a fare risultati, a vincere, riprendendo dai 14 risultati utili di fila. Guardiamo a noi, al nostro campionato, senza sbagliare nulla perchè non possiamo permettercelo. Se la Reggina dovesse perdere qualche punto dobbiamo esserci. 

Normale che per gli attaccanti il gol sia importante, ma non ho pensato ad alcun record; la priorità è vincere con la squadra, al di là di chi segna. Gemelli del gol con Simone (Simeri)? Qualsiasi definizione con la parola ‘gol’ va bene; ci è voluto lavoro e impegno, seguire le indicazioni dello staff tecnico, mettere in pratica quello che ci chiede il Mister, migliorare l’intesa. Il lavoro sta dando i suoi frutti.  

Rinforzi? La Società sa cosa fare, in entrata e in uscita. Chi arriva deve avere il giusto atteggiamento e la giusta testa, per darci una mano.
Siamo un gruppo sano, con la giusta identità; ci siamo migliorati molto dopo un avvio non semplice. Al rientro dopo la sosta ci siamo ripresentati tutti tirati e in forma, stiamo lavorando duramente, con intensità, perchè sappiamo che non bisogna mollare nulla, a livello fisico e mentale.

C’è tanta voglia di tornare in campo, ci manca il clima partita, è diverso da quello dell’allenamento. La Viterbese è il primo scoglio; sono una buona squadra, una di quelle che mi ha impressionato e sappiamo che non sarà facile. C’è rispetto, ma non temiamo nessuno, siamo una squadra forte; vogliamo riprendere con una vittoria, ma per farlo serve mentalità vincente, essere cattivi e organizzati, sempre. Serve il 110%, la voglia di migliorare deve venire da dentro, ognuno di noi deve ambire a migliorare in tutto, personalmente, nel gioco, nella categoria.

Ultimo video

#SerieC Highlights Virtus Francavilla-Bari 2-3

lunedì 28 settembre 2020