De Laurentiis: «Complimenti ai nostri tifosi, la vittoria più bella; ora tutti al San Nicola»

13/01/2020

«Lavoriamo duro per costruire il nostro solido percorso»

Presente sugli spalti dell’ ‘Enrico Rocchi’ di Viterbo, il Presidente Luigi De Laurentiis ha seguito la sfida dei suoi con trasporto e trepidazione, fino al liberatorio gol del pari di D’Ursi nel finale. Il numero uno biancorosso ai microfoni di RadioBari, radio ufficiale del club:

«Peccato, poteva essere un’occasione ghiotta per recuperare punti; ne abbiamo comunque recuperato uno. Ieri ambiente e terreno di gioco non facili, una partita particolare: si tornava a giocare dopo un mese di sosta, da sempre fattore problematico, con la necessità di ritrovare concentrazione e attenzione. 
Sappiamo bene che, quando affrontano il Bari, gli avversari si entusiasmano ancora di più e l’inizio di gara di ieri ne è testimonianza, troppa foga e aggressività. Il dispiacere più grande che ho è per Hamlili che ha riportato una frattura a seguito di un intervento troppo veemente di un avversario. La perdita di una pedina importante come Zaccaria e il gol in avvio della Viterbese che si è poi difesa con tutti gli effettivi in campo, non ci hanno reso il compito facile. Ben venga il bellissimo gol di D’Ursi nel finale, che dimostra la forza di non mollare mai di questa squadra capace di quindici risultati utili consecutivi, non certo un fattore da poco. Fondamentali ora le due sfide casalinghe che ci attendono, con punti preziosi da portare a casa e dove sarà fondamentale il nostro pubblico. 

A tal proposito vorrei fare i complimenti ai nostri tifosi, anche ieri numerosi a Viterbo, che si sono distinti per un tifo vivo e corretto; con loro è come se avessimo vinto, come se avessimo centrato i tre punti. Mi ha fatto un enorme piacere, per me è un aspetto fondamentale avere una buona condotta; i nostri tifosi sono solo da elogiare. 

Sul mercato interverremo in maniera intelligente per potenziare e completare la rosa; a Viterbo uno ‘schiaffetto’, una sveglia per risvegliare gli animi e preparare al meglio i prossimi impegni, tutti uniti. Vogliamo continuare a lavorare duro, ancora più di prima; siamo molto motivati, la Società sta prendendo sempre più forma e ci sentiamo un pò più sicuri; continuiamo a costruire un percorso solido, di fatti».

Ultimo video

#SerieC #Playoff Finale // Reggio Audace-Bari 1-0

giovedì 23 luglio 2020