DS Scala: «Sfida tra due ottime realtà; episodi saranno decisivi»

20/07/2020

«Il Mister ha dimostrato esperienza e capacità di lettura»

Il DS Matteo Scala ha parlato questa mattina ai microfoni di RadioBari in vista della finale playoff Lega Pro contro la Reggio Audace che determinerà la quarta squadra promossa in Serie B:

«Stiamo abbastanza bene, stiamo recuperando dopo una semifinale intensa, una partita densa di emozioni. Da oggi cominceremo a curare i dettagli in vista della sfida di mercoledì. 
Bari e Reggiana sono state le due squadre che sin da subito hanno portato avanti l’idea che fosse il campo a stabilire la quarta promozione; credo sia giusto che si ritrovino a giocarsi la finalissima. Qualche perplessità sull’algoritmo che ci porta a giocare fuori casa questa finale e non perchè giocheremo a Reggio; forse il campo neutro sarebbe stata la soluzione più idonea. Ritengo che il Girone C sia il girone più complicato dei tre, poi la partita secca può essere condizionata da episodi. 
La scelta di Costantino dal primo minuto? Il Mister ha ragionato sui 120’ e i fatti gli hanno dato ragione; grande merito della vittoria di mercoledì è dei subentranti; una splendida intuizione del Mister, ha dimostrato esperienza e grande capacità di lettura. I complimenti vanno fatti anche a Costantino: non è facile, quando sei poco utilizzato, dare il giusto contributo in una gara tanto decisiva. 
Mercoledì sarà un terno al lotto, le finali vengono decise dagli episodi. Sarà sfida tra due grandi realtà, due società sane e virtuose; entrambe meritano di salire, ma poi sarà solo una a festeggiare. Ci stiamo preparando sapendo questo conta per noi, per la città, per i nostri tifosi».

Ultimo video

#SerieC #Playoff Finale // Reggio Audace-Bari 1-0

giovedì 23 luglio 2020