Rolando: «Sto bene, ho lavorato tanto per recuperare; a Catania un punto importante»

22/02/2021

L'esterno biancorosso ai microfoni di Radio Bari

Dopo l'infortunio alla caviglia rimediato nella gara casalinga contro la Cavese, Gabriele Rolando è pronto per rientrare in gruppo e da domani sarà a disposizione di mister Carrera. Il suo intervento questa mattina ai microfoni di Radio Bari, mediapartner biancorosso. 

«Sto bene, contro la Cavese ho avuto una bella distorsione alla caviglia ma ho lavorato tanto per recuperare fra palestra, campo e fisioterapia. Noi e il mister ci diciamo quotidianamente che dobbiamo pensare a noi stessi, gara per gara, e recuperare l'entusiasmo. È cambiato il punto di vista, mister Carrera ci ha trasmesso tranquillità, credo si sia visto anche in campo; ci troviamo molto bene con lui. Cianci è un giocatore che non si discute, è molto forte per la categoria; il fatto che lui conosca la piazza è un bene anche per lo spogliatoio; ieri ha fatto un gran gol. L'episodio della rete di Sarao? È dubbio, ma era un'azione molto veloce. In C non c’è il VAR, quindi l'arbitro non ha la possibilità di rivedere l'azione; per fortuna Frattali ha fatto il miracolo sul rigore, è stato un pareggio importante.

Il mio approccio con l'ambiente Bari è stato buono, sono contento perché sono arrivato con tanto entusiasmo e voglia di fare, ora dopo questo infortunio ne ho ancora di più; voglio dimostrare tutto il mio valore. In campo sono abbastanza versatile, posso giocare sia a destra, sia a sinistra e sono a disposizione del mister».

Ultimo video

#SerieC - Highlights Catania-Bari 1-1

lunedì 22 febbraio 2021