Coppa Italia Serie C: Bari-Paganese 3-2

11/08/2019

Apre Kupisz, poi doppietta decisiva di Antenucci

Esordio stagionale per il nuovo Bari targato mister Cornacchini che, sul terreno del 'San Nicola', ospita la Paganese per la 1a giornata di Coppa Italia Serie C (nel Girone 'I' anche l'Avellino). Il tecnico biancorosso opta per un 4-2-3-1 schierando davanti a Frattali, Berra a destra, Sabbione e Di Cesare al centro e Costa a sinistra; in mediana Hamlili e Scavone avranno il compito di dare equilibrio alla squadra che avrà, alle spalle di Antenucci, un trio di fantasia composto da Neglia, Terrani e Kupisz. 

Bari in campo con completo rosso con bordi bianchi, divisa giallo fluo per gli ospiti. Dopo i primi minuti di studio, arriva al 10’ l'occasione per i 'galletti', ma la conclusione di Hamlili è troppo debole per creare patemi a Campani. Molto attento il numero ‘1’ campano al 17’ ad intervenire su un cross da sinistra di Di Cesare che stava per mandare in rete Kupisz sul secondo palo. Al 24’ Scavone intercetta al limite dell’area e ci prova senza pensarci, Campani si fa trovare pronto. Alla mezz'ora il match si infiamma: prima Kupisz finalizza di testa una splendida azione di Neglia e Terrani a sinistra, ma subito arriva il pari di Caccetta che, su azione di contropiede, e favorito da un rimpallo, non lascia scampo a Frattali. Ancora Hamlili al 37' dopo un gran recupero di Kupisz, pallone sul fondo. E' un Bari bello da vedere: al 40' Antenucci disorienta il diretto marcatore a colpisce di piatto, Campani è straordinario con il piedone, arriva Kupisz che prova il tapin ma ancora il portiere ospite è miracoloso. E' un monologo biancorosso: al 41' è Sbampato a salvare sulla linea dopo la botta secca di Neglia da destra. Prima dello scadere, una punizione di Terrani, trova ancora pronto Campani alla deviazione in angolo; sugli sviluppi del corner, il colpo di testa di Di Cesare da centro area non ha la giusta fortuna. 

L'avvio di ripresa dei 'galletti' è veemente: prima Terrani da fuori impegna Campani, poi è Schiavino a chiudere sul preciso assist di Neglia per Antenucci dopo 40 metri di Kupisz palla al piede. Ma il gol è solo rimandato: al 4' Campani rovina quanto di buono fatto temporeggiando troppo sul pressing di Antenucci che gli porta via il pallone, centrando prima il palo, e poi depositando in fondo al sacco per il nuovo vantaggio dei biancorossi. Al 10' Terrani converge da sinistra e prova un tiro-cross che per poco Kupisz non trasforma ancora in oro. Un minuto dopo Sabbione è bravo ad allontanere un pericoloso cross dalla destra. Al 16' Kupisz semina ancora il panico a destra, cross che arriva dalle parti di Di Cesare che prova l'acrobazia andando vicinissimo al bersaglio grosso. Al 23' tutti in piedi ad applaudire la sforbiciata di Mirco Antenucci a cui si oppone solo la traversa, poi Campani neutralizza la conclusione di Terrani. A caccia il '7' in maglia rossa, ma la sua conclusione dal limite al 26' termina tra i guantoni di Campani; Scavone di testa, da angolo, sfiora l'incrocio dei pali al 29'. Arriva come una doccia gelata il nuovo pareggio della Paganese che sfrutta un doppio ripallo in area con Alberti che di testa è il lesto a spingere in rete. Il forcing dei biancorossi è ripagato al 41' ancora con la sua punta di diamante, Antenucci che si avvente su cross dalla destra e non lascia scampo al portiere ospite. Vani i tentativi ospiti di trovare il nuovo pari, finisce dopo 4' di recupero al 'San Nicola'.

 

Coppa Italia Serie C: Bari-Paganese 3-2 fin

Marcatori: 30'pt Kupisz (B), 31'pt Caccetta (P), 4'st e 41'st Antenucci (B), 32'st Alberti (P)

Bari (4-2-3-1): Frattali, Berra, Sabbione, Di Cesare (c), Costa, Kupisz (42'st Folorunsho), Hamlili, Scavone, Neglia (11'st Simeri), Terrani (33'st D'Ursi), Antenucci (42'st Ferrari)

A disp.: Marfella, Perrotta, Esposito, Bolzoni, Feola, Cascione, Floriano, Schiavone

All. G. Cornacchini

Paganese (3-5-2): Campani, Carutenuto, Perri, Sbampato, Mattia, Schiavino (22'st Dammacco), Capece, Caccetta, Alberti (39'st Gaeta), Scarpa (c) (13'st Diop), Bonavolontà (22'st Bramati)

A disp.: Baiocco, Bovenzi, Pelliccia, Cavucci, Lidik, Guadagni, Stendardo

All. A. Erra

Arbitro: Giaccaglia (Jesi); assistenti: Pintaudi (Pesaro), Catani (Fermo)

Ammoniti: Berra (B), Campani, Perri, Schivino (P)

Note: 7450 spettatori (118 ospiti); recupero: 2'pt, 4'st

Prossima partita

2° Giornata
dom 18 agosto 17:30
Avellino
BARI

Ultimo video

#CoppaItalia #LegaPro - Highlights Bari-Paganese 3-2

lunedì 12 agosto 2019