12/12/2018

Liguori: «Ringrazio Cornacchini, ci tiene tanto a me»

Per il furetto napoletano, contro il Troina, il debutto stagionale dal primo minuto: «Penso che sia andata bene. La squadra avversaria era buona, si chiudeva ordinatamente, quando avevano palla attaccavano anche con gli esterni. Penso di aver giocato bene, ma devono dirlo il mister e la società».

Una maglia da titolare sognata a lungo: «Ero contento quando ho capito di avere quest’opportunità, di notte non riuscivo a dormire. Era una partita che aspettavo. Grazie all’allenatore ho avuto questa chance, spero che ce ne saranno altre e di continuare così».

Una raccomandazione particolare da D’Ignazio, compagno di squadra e amico di una vita?
«Noi siamo fatti così, io e D’Ignazio ridiamo e scherziamo sempre. Abbiamo un rapporto da fratelli. Lui mi ha abbracciato prima di scendere in campo e mi ha detto di fare ciò che so, perché secondo lui sono fortissimo».

Cornacchini ha sempre in serbo una scivolata in caso di gol del 27 biancorosso…
«Lo ringrazio perché ci tiene tanto a me e sono contento. Oggi ho avuto un’occasione quando Neglia mi ha dato una bella palla, ho sbagliato il primo controllo col destro, avrei potuto far meglio e segnare. Spero che arrivi presto il gol, così da vedere il mister scivolare per me».

Non sarebbe l’unica gioia del suo dicembre…
«Tra qualche giorno, entro la prossima settimana, diventerò padre».

Prossima partita

5° Giornata
dom 22 settembre 17:30
Virtus Francavilla
BARI

Ultimo video

#SerieC - Highlights #RietiBari 1-2

lunedì 16 settembre 2019